Dopo l'uscita del libro "Saperebere" il testo del sito è coperto da diritti d'autore.
Per acquistare il libro contattare la Graphot allo 011 2386281 o a questo link.

Chiudi

Libro Amari e Bitter

PER ACQUISTARE SU GRAPHOT CLICCA QUI

L’Italia è il paese dell’Amaro.
Questo è stato il teorema che volevamo dimostrare.
Un libro che mancava nel panorama italiano, che aveva visto solo pubblicazioni straniere, basate però sopratutto sulle recensioni dei prodotti e sulla miscelazione.
Mancava una ricostruzione storica, un’analisi puntuale del percorso che ha portato dei rimedi medicinali a base di erbe sugli scaffali dei bar italiani e non solo.
E’ però inequivocabile che in nessuna altra nazione il consumo di amaro ha assunto le dimensioni di un vero e proprio rito del fine pasto, o è stato l’ideale punto di inizio della serata fra amici.
Così come il Bitter è divenuto sinonimo e caposaldo dell’aperitivo.
Prodotti che appartengono alla nostra cultura in grado di accompagnare tutta la giornata, grazie ai più disparati stili di consumo.
Caldi, lisci, o con ghiaccio dimostrano una versatilità unica nel panorama liquoristico, diventando compagni di viaggio ideali di altri prodotti nella miscelazione.
Questo libro analizza in profondità le origini dei due prodotti, spiegando la trasformazione che li ha condotti ad essere “le piccole medicine degli uomini sani”.

Leggeremo insieme testi alchemici e rinascimentali, manuali di illustri liquoristi, italiani e stranieri, e testi di erboristeria fino alle pubblicazioni degli anni del secondo Dopoguerra per capire la loro incredibile evoluzione.
Per fare questo si è scelto solamente di utilizzare come immagini per il libro pubblicità ritrovate sui giornali del periodo analizzato, in quanto la comunicazione segue esattamente l’evoluzione della società e dei suoi stili di consumo.
Infine spezie ed erbe non avranno più segreti, conosceremo il loro uso, i termini tecnici della liquoristica, le principali scuole europee, ed i metodi produttivi storici e moderni, chiudendo con una rassegna di cocktail classici ritrovati nei testi del Novecento.

Non perderti gli aggiornamenti

Iscriviti alla newsletter