Dopo l'uscita del libro "Saperebere" il testo del sito è coperto da diritti d'autore.
Per acquistare il libro contattare la Graphot allo 011 2386281 o a questo link.

Chiudi

Saperebere

Il progetto Saperebere nasce per un forte convincimento:
il bere responsabile prende forza solo ed esclusivamente attraverso la cultura e la conoscenza di questo mondo complesso e affascinante.
Il bere responsabile spesso viene associato al semplice consumo morigerato dei prodotti alcolici, tralasciando aspetti fondamentali di conoscenza e consapevolezza come i richiami alla letteratura, al cinema e alla Storia dell’Uomo, che fanno vivere sotto una nuova luce il variegato tema del bere. I distillati e i liquori devono essere collocati in un contesto ben più ampio, per capire come e perchè siano arrivati fino a noi, allo stesso modo i cocktail internazionali, che sono la dimostrazione fattiva della creatività dei barman, vanno riletti scoprendo le loro origini che li legano inscindibilmente ai differenti periodi storici della loro nascita. La storia del bar e di questo mondo affascinante è legata, da sempre, alla nostra Cultura e deve tornare ad essere motivo di socialità e divertimento, rifiutando l’appiattimento, il detrimento e la globalizzazione del gusto.

News Recenti

  • banco-assaggi-liquore

    Banco d’assaggio liquori

    Banchi di assaggio e degustazione per la manifestazione organizzata in collaborazione fra Saperebere ed Ais Piemonte: Martedì 2 Dicembre a Torino. L’ingresso sarà di 10 euro, un prezzo politico e popolare per quanto offerto. Saranno presenti 32 aziende artigianali con oltre 100 liquori in assaggio libero. Molti di esse sono piccole realtà che hanno produzioni di poche […]

  • AIS TORINO AMARIMONOERBE

    Il cammino della liquoristica dall’alchimia medioevale al fenomeno mondiale

    Venerdì 28 Novembre alle ore 21.00 nella sede Ais di via Modena 23 a Torino per una degustazione di sei liquori e un seminario approfondito tenuto da Fulvio Piccinino. Per prenotarti, clicca qui!